Aperto
Tipologia: Le agevolazioni sono concesse mediante procedimento a sportello. Verranno valutate le domande in base all’ammissibilità, qualità e grado di innovazione, ricaduta dei risultati e altri parametri.
Entità del contributo: Quota di cofinanziamento pari al 100%
Data di apertura: 15/04/2024
Data di chiusura: 29/04/2024
Note: Soggetti interessati: PMI biologiche e quelle in conversione (ma anche le associazioni biologiche), che operano nella produzione agricola primaria, nella trasformazione e nella commercializzazione di prodotti agricoli

Finalità

Il bando è finalizzato alla realizzazione di interventi che favoriscano forme di produzione agricola a ridotto impatto ambientale e la promozione e lo sviluppo di distretti di agricoltura biologica

 

Dotazione finanziaria e agevolazione

La dotazione finanziaria è pari a 10.000.000€ con una quota di cofinanziamento del 100%. L’importo preventivato deve essere compreso tra 200.000€ e 400.000€

Per maggiori informazioni e per essere contattati inviare specifica richiesta, per favore:

Spese ammissibili

Sono ritenuti ammissibili i progetti che hanno ricaduta in ambito nazionale. Gli interventi previsti devono essere uno o più dei seguenti: 

  • iniziative per il trasferimento di conoscenze e azioni di informazione, al fine di aumentare la conoscenza e favorire la divulgazione di informazioni rispetto ai prodotti biologici. Alcuni esempi: corsi di formazione, seminari, scambi interaziendali, visite di aziende agricole, coaching.
  • iniziative per i servizi di consulenza per l’agricoltura biologica, che favoriscano la conversione e il miglioramento della produzione biologica, in termini di prestazioni economiche e ambientali.
  • iniziative promozionali a favore dei prodotti agricoli biologici, come la partecipazione a fiere, concorsi, esposizioni, oppure pubblicazioni destinate a sensibilizzare il pubblico.

 

Gli obiettivi dovranno essere raggiunti entro 24 mesi dalla comunicazione di avvenuta registrazione del decreto di approvazione del progetto.